Posted on 16 Agosto 2018 by Elisa Visigalli on Allgemein

Il lato positivo dei social network: quattro esempi da seguire

È un atteggiamento naturale quello di riportare o ricordare nelle proprie valutazioni anche gli aspetti negativi. Seguendo questo presupposto non c’è da stupirsi se attualmente sia difficile vedere il lato positivo dei social.

Un mare di esempi negativi?

La divulgazione di notzie false e di messaggi pieni d’odio è alquanto diffusa sui social.
In più, negli ultimi mesi, centinaia di articoli sono stati pubblicati per spiegarci lo scandalo di Cambrdige Analytica ed ogni suo retroscena, lasciando spazio a suggerimenti su come cancellare i propri dati dai social.

Ciònonstante un utilizzo “responsabile” di questi canali può portare grandi vantaggi. Vediamo insieme perchè!

Un articolo controcorrente

Qualche settimana fa mi sono imbattuta in un articolo che elencava una serie d’occorrenze in cui i social ci avevano portato più vicini, avevano affrontato tematiche sociali importanti o veicolato messaggi di pace.
Ho apprezzato molto la posizione dell’autore perché, a fronte di migliaia di notizie che davano contro ai social, ha avuto il coraggio di fare il contrario. Sull’onda di quell’articolo ho deciso di raccogliere i quattro personaggi che hanno condiviso sui social messaggi positivi e ci hanno fatto sognare grazie ai loro esempi. Il seguente elenco è creato in ordine casuale, non vuole quindi essere una classifica.

Personalità che hanno un impatto positivo sui social network

Emma Watson

Emma Watson sfrutta la sua popolarità acquistata grazie alla sua professione d’attrice per dare voce a milioni di donne. Tweet dopo tweet informa i suoi seguaci riguardo a ricerche sul sessismo dei media e sulle condizioni delle donne nella società.

Barack Obama

Obama è un personaggio senza alcun dubbio importante, ex presidente degli Stati Uniti, premio Nobel per la pace, da lui ci si può aspettare messaggi di uguaglianza e di pace. Un esempio è il suo tweet dopo le violenze a Charlottesville, che è entrato nella storia per aver superato il record di like.

Samantha Cristoforetti

Samantha Cristoforetti è stata la prima donna italiana a volare nello spazio. Durante la preparazione e il suo viaggio l’astronauta è rimasta in contatto con il suo pubblico raccontando la quotidianità e descrivendo le sue attività. Benché nessuno di noi fosse nello spazio assieme a lei, abbiamo avuto la possibilità di vivere quei momenti, grazie ai social media.

Aung San Suu Kyi

Aung San Suu Kyi, paladina dei diritti umani, anche lei premio Nobel per la pace che grazie a Twitter cerca di attirare l’attenzione sui problemi che affliggono il suo popolo, diffondendo messaggi d’amore e di pace.

Seguire queste grandi personalità, ne sono sicura, vi aiuterà a vedere anche il lato positivo dei social.

Leave a Reply